1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Federauto: Italia meglio di Europa nel 2015, serve prudenza su recenti presunti scandali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato auto italiano archivia il 2015 facendo meglio della media europea. I dati Acea, l’Associazione dei costruttori europei, hanno evidenziato oggi come il 2015 si è chiuso con un +9,2% (Europa dei 28+Efta) rispetto al 2014, con una crescita a dicembre del 15,9%. L’Italia nel 2015 ha registrato un +15,8%, mentre nell’ultimo mese la performance è salita a +18,7%, il ventottesimo mese consecutivo di crescita.
“La rimonta italiana era necessaria e fondamentale, visto che sino al 2014 il nostro Paese era tra quelli che avevano perso di più rispetto a tutti i principali mercati europei. Stiamo superando un momento drammatico e anche per questo occorre prudenza nel valutare informazioni del tutto da verificare, come nei recenti casi, molto diversi tra loro, di Renault e di FCA”, commenta il presidente di Federauto, Filippo Pavan Bernacchi. Federauto invita al senso di responsabilità da parte di ognuno perché sono in gioco, oltre alla fiducia dei clienti, anche centinaia di migliaia di posti di lavoro.