Federal Reserve: Plosser, l'exit strategy potrebbe essere "aggressiva"

Inviato da Luca Fiore il Ven, 03/01/2014 - 20:06
L'exit strategy della banca centrale statunitense potrebbe essere "aggressiva". È quanto ha dichiarato il n.1 della Fed di Philadelphia Charles Plosser nel corso di un intervento. Secondo Plosser, già noto per le sue posizioni da "falco", ambienti politici potrebbero fare pressioni sull'istituto con sede a Washington per evitare un innalzamento del costo del denaro.

Le dichiarazioni di Plosser stanno penalizzando Wall Street che dopo una prima parte positiva attualmente quota in sostanziale parità (Dow e S&P piatti, -0,3% per il Nasdaq).
COMMENTA LA NOTIZIA