1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Federal Reserve non ferma il rialzo dei tassi Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La decisione era apparsa sempre più probabile man mano che si avvicinava il meeting del Comitato di politica monetaria della Federal Reserve ma i mercati in fondo speravano ancora in una pausa nel cammino di moderato rialzo dei tassi di interesse iniziato undici incontri orsono. Alla fine nella Federal Reserve ha prevalso l’anima anti-inflazionistica è i tassi sui Fed funds sono stati portati al 3,75% dal 3,50% precedente. non solo, nel discorso di accompagnamento alla decisione Greenspan non ha lasciato molto spazio a ipotesi su eventuali future pause confermando la strada già tracciata in precedenza, strada giustificata dal fatto che se “le devastazioni nella regione del Golfo del Messico, i problemi alle attività economiche, le pressioni al rialzo sui prezzi energetici, implicano che spesa, produzione e occupazione nel breve periodo subiranno battute d’arresto…il Comitato crede che essi non presentino minacce più persistenti”. Da registrare, comunque, la voce in dissenso di Mark Olson che ha votato in favore di una pausa, uno dei rari casi di non completa unanimità all’interno della Fed.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AIM

Safe Bag: titolo in asta di volatilità dopo massimo storico

Asta di volatilità per il titolo Safe Bag che, in rialzo del 15,77% a 3,46 euro, oggi ha fatto segnare un nuovo massimo storico a 3,466 euro.

La società, quotata sul listino AIM Italia, ha annunciato di aver vinto la gara presso l’aeroporto inte…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in rialzo rispetto al fixing di venerdì 19 maggio che era pari a -0,331 per cento. …

Spread Btp-Bund a 173 punti base, rendimento al 2,12%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 173 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,12%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,39 per cento.

ACCORDO

Aeroporto Bologna: accordo con DHL per nuovo centro logistico

-0,59% a Piazza Affari per il titolo Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna che scende a 15,26 euro. La società ha annunciato di aver raggiunto un accordo con DHL Express Italy per la realizzazione di un nuovo centro logistico da 15 mila metri quadra…