La Fed taglia le stime di crescita Usa sotto il 2%

Inviato da Redazione il Gio, 21/02/2008 - 10:06
La Federal Reserve americana ha ridimensionato le previsioni di crescita del Pil Usa nel 2008 portandole nell'intervallo 1,3-2%, dal range 1,8-2,5% finora atteso. Lo si è appreso dal contenuto delle minute dell'ultima riunione del Federal Open Market Committee (Fomc). Innalzate invece le stime sull'inflazione al netto delle componenti energetica e alimentare, per cui la Fed prevede una crescita tra il 2 il 2,2% (in precedenza dall'1,7 all'1,9%).
COMMENTA LA NOTIZIA