1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: Rosengren, normalizzazione del bilancio senza sorprese e trasparente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Federal Reserve non dovrebbe incrementare i tassi a breve fino a che l’economia statunitense non sarà vicina al raggiungimento dei due obiettivi che si è prefissata: la piena occupazione e il tasso di inflazione al 2%. È quanto ha dichiarato Eric Rosengren, presidente della Fed del distretto di Boston. Rosengren ha precisato che per piena occupazione intende un tasso del 5,25% che, secondo le stime dell’istituto con sede a Washington, dovrebbe essere raggiunto nel 2016. “Una riduzione del bilancio della Fed facile da prevedere e trasparente dovrà essere attuata minimizzando il rischio di scossoni per il sistema finanziario”.