1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed, Powell al Senato: sì a liberare banche più piccole da alcune restrizioni Dodd-Frank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prossimo numero uno della Federal Reserve Jerome Powell ritiene che il valore finale del bilancio della banca centrale Usa sarà pari a $2,5-3 trilioni, a seguito della riduzione degli asset acquistati con i piani di Quantitative easing lanciati per far fronte agli effetti della crisi finanziaria.

Tale riduzione, ha precisato, andrà avanti per tre-quattro anni.

Nel corso dell’audizione al Senato per la sua conferma, Powell aggiunge di essere fortemente impegnato a garantire l’indipendenza della Fed e che nulla, nel discorso avuto con il presidente Donald Trump, lo porta a pensare che l’indipendenza della banca centrale sia in pericolo.

Il prossimo presidente della Fed, che subentrerà alla scadenza del mandato di Janet Yellen nel febbraio del 2018 sottolinea di essere aperto all’idea di liberare le banche minori dal peso di parte della normativa vigente.

In particolare, Powell afferma di essere d’accordo con l’intesa bipartisan raggiunta al Senato, volta a liberare le banche minori e regionali da alcune restrizioni della legge Dodd-Frank.