1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Fed, poche novità ma cauto ottimismo (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La neutralità l’ha fatta da padrona, per quanto rivolta a un certo ottimismo. Così Davide Marone, senior analyst di FXCM Italia, commenta il meeting della Federal Reserve. “Il documento ufficiale rilasciato -rileva l’esperto- ha evidenziato la diminuzione dei rischi di breve termine sulle prospettive economiche USA e il riferimento agli sviluppi internazionali è stato copiato totalmente dallo statement precedente e quindi non modificato in seguito alla Brexit (che non è stata menzionata”).

“Le reazioni dei mercati non sono state tecnicamente lineari, con il dollaro che inizialmente si è apprezzato per poi essere prontamente rivenduto e i listini (S&P500) venduti in principio per poi tornare a salire”.

Stessa sorte è toccata all’oro “il quale però ha proseguito con maggiore linearità nelle salite significative potenzialmente anche su base multiday”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Agenda macro povera di appuntamenti. Oggi non sono previsti dati di rilievo in Eurozona e Usa. Unico evento da segnalare è l’incontro bilaterale tra Gran Bretagna e Unione europea per …

MACROECONOMIA

Eurozona: produzione edile in rialzo dello 0,2% a giugno

La produzione nel settore delle costruzioni all’interno dell’Eurozona ha mostrato a giugno un aumento dello 0,2% rispetto al mese prima, secondo la rilevazione dell’Eurostat. A maggio la produzione edile era …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede prima dell’avvio degli scambi in Europa l’aggiornamento sui prezzi alla produzione in Germania. Nel corso della mattina verrò diffusa la produzione edile nell’Eurozona. Nel dettaglio: …

CONTI PUBBLICI

Entrate tributarie salgono dello 0,9% a giugno

Le entrate tributarie in Italia, stando ai dati Bankitalia, risultano pari a 31,9 miliardi a giugno, in aumento dello 0,9% rispetto allo stesso mese del 2017. Nei primi sei mesi …