1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: Pianalto, si potrebbe ammorbidire programma QE per ridurre rischi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca centrale statunitense potrebbe frenare i potenziali rischi del suo programma quantitative easing semplicemente rallentando il ritmo degli acquisti di asset. Lo sostiene il presidente della Fed di Cleveland, Sandra Pianalto, che teme l’eccessivo aumento del bilancio della Fed, che potrebbe superare la soglia dei 4.000 miliardi dollari entro la fine dell’anno se continua a espandersi al ritmo attuale (l’attuale piano di QE prevede acquisti per 85 mld di dollari ogni mese). Nel discorso tenuto oggi sul ruolo della Fed a sostegno dell’economia, la Pianalto rimarca che “un bilancio così grande, che mai in passato aveva raggiunto tali livelli, presenta dei rischi e delle incertezze” e una soluzione per attenuare tali rischi potenziali potrebbe essere un rallentamento del ritmo degli acquisti di asset. “Anche limitando le dimensioni del programma di acquisti – ha aggiunto il numero uno della Fed di Cleveland – la Federal Reserve continuerebbe comunque a dare sostegno significativo alla crescita economica e alla creazione di posti di lavoro”.
Le previsioni della Pianalto sono di una crescita poco superiore al 2,5% del Pil statunitense quest’anno per poi salire a +3% il prossimo, ritmo ritenuto comunque ancora non abbastanza veloce per assorbire l’elevata disoccupazione causata dalla recessione.