Fed: minute, divergenze di opinione sul piano di acquisto. Un membro sostiene di ridurlo

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 10/04/2013 - 15:27
I membri della Federal Reserve mostrano divergenze di opinioni sul piano di acquisto di asset intrapreso dall'istituto. E' ciò che emerge dai verbali dell'ultima riunione del Fomc, il braccio operativo della banca centrale americana, diffusi poco fa, in anticipo rispetto al consueto orario. Dalle minute della riunione del 19-20 marzo, si apprende che un membro ha proposto di ridurre immediatamente l'acquisto di obbligazioni. Pochi altri hanno invece espresso il parere di rallentare il piano a metà anno. La maggior parte ha comunque sostenuto che se le condizioni del mercato del lavoro dovessero migliorare come ci si aspetta, la Fed potrebbe rallentare l'acquisto nel corso dell'anno per poi fermarlo verso la fine del 2013.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA