Fed: Lockhart, prematuro parlare di riduzione piano di acquisti bond

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 10/04/2013 - 14:43
Secondo Dennis Lockhart, presidente della Federal Reserve Bank di Atlanta, è prematuro parlare di riduzione dell'entità del piano di acquisti di bond. "In questo momento concentrare eccessivamente l'attenzione su questo punto è abbastanza prematuro - ha rimarcato Lockhart - . Dobbiamo aspettare i prossimi dati per capire come l'economia si evolve". Lockhart, che si è detto deluso dai dati di marzo sul mercato del lavoro, si aspetta quest'anno l'economia Usa in crescita tra il 2 e il 2,5%.
A inizio settimana il presidente della Fed di Cleveland, Sandra Pianalto, aveva invece aperto a un ammorbidimento del programma quantitative easing per frenare i potenziali rischi derivanti da un eccessivo aumento del bilancio della Fed, che potrebbe superare la soglia dei 4.000 miliardi dollari entro la fine dell'anno se continua a espandersi al ritmo attuale (l'attuale piano di QE prevede acquisti per 85 mld di dollari ogni mese).
COMMENTA LA NOTIZIA