Fed: Lacker, non c'è bisogno di ulteriori stimoli monetari

Inviato da Luca Fiore il Lun, 19/12/2011 - 20:06
Nel 2012 l'economia Usa continuerà a crescere ad un ritmo modesto e l'inflazione resterà sotto controllo. A dirlo è il Presidente della Fed di Richmond Jeffrey Lacker. Lacker, che a partire dal 2012 entrerà nel Fomc (Federal open market committee), il braccio operativo della Banca centrale Usa, ha dichiarato che non c'è bisogno in questo momento di nuovi stimoli monetari. "Nel 2011 nonostante gli stimoli monetari su larga scala la crescita economia è risultata deludente e l'inflazione ha registrato pressioni rialziste". Secondo Lacker la crescita 2012 sarà compresa tra il 2 ed il 2,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA