1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: Fisher, preoccupato per l’effetto “Hotel California”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà difficile fermare l’attuale politica espansiva. È quanto ha dichiarato il Presidente della Federal Reserve di Dallas, Richard Fisher . “Rischiamo di incorrere in quella che chiamo una politica monetaria Hotel California”, ha detto Fisher.

Secondo il n.1 della Fed di Dallas gli Stati Uniti si trovano intrappolati in una spirale espansiva da cui sarà difficile uscire, proprio come nella celebre canzone degli Eagles, secondo cui “puoi fare il check out quando vuoi, ma non puoi andar via”.

Jeffrey Lacker, presidente della Fed di Richmond, ha invece ribadito la sua contrarietà a legare la politica monetaria all’andamento del tasso di disoccupazione perché “un solo indice non può racchiudere l’andamento del mercato del lavoro”.

Il board della Fed nell’ultima riunione ha deliberato che il costo del denaro resterà ai minimi storici fino a quando il tasso di disoccupazione si confermerà sopra il 6,5% e le proiezioni sulla crescita dei prezzi a 1-2 anni non supereranno il 2,5%.