1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Fed e la fiducia dei consumatori fanno tremare Wally

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura positiva per Wall Street. Dopo una buona partenza i listini americani sono messi al palo, pur rimanendo col segno più, dalla diffusione del dato relativo alla fiducia dei consumatori, l’indice calcolato dal Conference Board ad agosto è scivolato al minimo degli ultimi nove mesi, e dal crescente timore per il pericolo inflazione paventato dalla Fed. A New York, il Dow Jones ha guadagnato lo 0,16%, a 11.369,94 punti. Lo S&P 500 è avanzato dello 0,19% a 1.304,28 punti. Il migliore tra i tre è, ancora una volta, il Nasdaq in crescita dello 0,54%, a 2.172,30 punti. Sul fronte societario, negativi i titoli delle società energetiche sulla scia della discesa sotto quota 70 dollari per barile del prezzo del greggio, a causa anche dell’allontanamento della tempesta tropicale Ernesto dalle coste del Golfo del Messico. Exxon Mobil ha lasciato sul terreno l’1,5%, mentre Chevron Corp ha perso un punto percentuale. In evidenza, la casa farmaceutica Schering-Plough Corp che ha guadagnato l’1,5% dopo aver raggiunto un accordo per chiudere un’indagine riguardante le pratiche e i programmi di vendita, marketing e test clinici. Sul fronte tecnologici, tra i peggiori del Nasdaq spicca Apple Computer Inc. in calo di oltre il 2% in seguito all’annuncio di AOL, divisione di Time Warner di voler fare concorrenza ad iTunes nella vendita di musica online.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVA PARTNERSHIP

Juventus: De Cecco partner globale del club

Alla presenza del capitano bianconero Giorgio Chiellini, è stato annunciato oggi l’accordo che unisce Juventus e De Cecco che sarà Partner globale del club bianconero e beneficerà della visibilità televisiva …

DISASTRO PONTE GENOVA

Salvini: sicurezza italiani viene prima di vincoli di bilancio

Il crollo del Ponte Morandi a Genova, con 20 morti accertati al momento, fa infuriare la polemica sulla sicurezza delle infrastrutture. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è intervenuto facendo riferimento …