1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Fed fa 13, il livello dei tassi sale al 4,25%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fine di una politica monetaria accomodante e la neutralità del livello dei tassi d’interesse interbancari negli Usa sembrano oggi più vicine. E’ quanto emerge dal comunicato del Federal Open Market Comettee, il braccio della Fed, che ha alzato i tassi sui Fed fund di 25 punti base portandolo a quota 4,25%. Si tratta del tredicesimo rialzo consecutivo dal giugno 2004, quando i tassi toccarono un minimo all’1%. La Fed ha fatto intendere che la fase dei rialzi programmati potrebbe essere alla fase finale. Il Fomc ha comunque ammesso che nuove strette potrebbero essere necessarie.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …