1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: Dudley, nuovi interventi della Fed giustificati se la situazione non migliora

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente della Fed di New York, William Dudley, nel corso di una conferenza stampa ha dichiarato che ulteriori interventi da parte della Federal Reserve (quantitative easing) “saranno giustificati a meno che la situazione economica non migliori”. Dudley ha definito la situazione attuale negli Stati Uniti, caratterizzata da alta disoccupazione e bassa inflazione, “inaccettabile”. Secondo gli analisti la Fed metterà in campo altri fondi freschi destinati al riacquisto di asset; Dudley stima che “500 miliardi di dollari di acquisti dovrebbero avere lo stesso impatto di un calo di 0,5/0,75 punti percentuali per il costo del denaro”.