La Fed deprime Wall Street

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 21/02/2013 - 07:57
Chiusura sui minimi di giornata per la Borsa di New York che ha ceduto alle vendite dopo la diffusione delle minute della Federal Reserve. La banca centrale potrebbe arrestare il piano di acquisto asset prima del raggiungimento di un miglioramento sostanziale del mercato del lavoro. In chiusura l'indice S&P 500 ha segnato un calo dell'1,24% a 1.511 pubnti, -1,53% per il Nasdaq.
COMMENTA LA NOTIZIA