1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

La Fed conferma i Fed Funds nella forbice 0-0,25%, Hoenig fuori dal coro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fed Funds confermati nella forbice 0-0,25% e tasso di sconto allo 0,75%. Il Fomc ha ribadito che l’attuale livello sarà mantenuto per un periodo di tempo “esteso”; terminerà a fine marzo invece l’acquisto di asset. Fuori dal coro (per la seconda volta consecutiva) Thomas Hoenig, presidente della Fed di Kansas City, l’unico voto contrario su 10. Indicazioni sostanzialmente positive dall’andamento della prima economia del pianeta, con il mercato del lavoro che va stabilizzandosi ed i consumi in crescita. Dopo un’iniziale euforia, indici azionari che in questo momento stanno ritracciando (+0,15% per il Dow Jones e +0,34% del Nasdaq).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Italia: prezzi alla produzione rallentano a maggio

In Italia l’indice dei prezzi alla produzione dell’industria diminuisce a maggio dello 0,3% rispetto al mese precedente, secondo i dati diffusi oggi dall’Istat, e aumenta del 2,8% nei confronti di maggio 2016 (contro il +3,7% di aprile). …

MACROECONOMIA

Italia: inflazione scende all’1,2% a giugno, deluse le attese

Rallenta l’inflazione in Italia. A giugno, secondo le stime preliminari, l’indice nazionale dei prezzi al consumo, al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,1% su base mensile e registra un aumento dell’1,2% rispetto a giugno 2016 (era +1,4% a maggio…

ECONOMIA

Francia: fiducia consumatori balza a 108 punti a giugno

Netto incremento della fiducia dei consumatori francesi. A giugno, in corrispondenza con le elezioni che hanno dato la maggioranza assoluta del parlamento al partito del presidente Emmanuel Macron, l’indice sulla fiducia è schizzato a 108 punti dai 1…

MACRO

Germania: -1% m/m per prezzi importazioni a maggio

In Germania l’indice dei prezzi alle importazioni ha mostrato una flessione dell’1% su base mensile, in peggioramento rispetto al precedente -0,1% (stime Bloomberg a -0,6%). Su base annua il dato ha mostrato una crescita del 4,1%, in rallentamento ri…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alle 11 l’inflazione preliminare dell’Italia che, dopo il -0,2% mensile di aprile, è vista in aumento dello 0,1%. Dagli Stati Uniti arriveranno i numeri su bilancia merci, compromessi immobiliari e scorte di petrolio. N…