1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fca: veicoli diesel rispettano norme sulle emissioni, ad aprile nuove calibrazioni su Euro 6

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat Chrysler Automobiles (Fca) ha fatto sapere oggi che i suoi veicoli a motore diesel rispettano le norme sulle emissioni. La precisazione arriva in scia al Dieselgate, lo scandalo sui motori diesel truccati per falsificare le emissioni scoppiato a fine settembre in casa Volkswagen, che ha fatto scattare una serie di controlli e verifiche a tappeto sui livelli delle emissioni anche di altre case automobilistiche. “Fca ha condotto un approfondito esame interno dell’applicazione di questa tecnologia ai propri veicoli e ha confermato che le sue applicazioni motoristiche diesel rispettano le normative”, si legge nella nota diffusa oggi. In particolare, Fca precisa che i veicoli diesel non sono dotati di dispositivi che alterino i livelli di emissione in funzione delle condizioni di guida e che fanno registrare risultati entro i limiti di legge e rispettano le relative prescrizioni europee (Nedc).
Tuttavia per rispondere all’esigenza di nuove procedure di prova, che si avvicinino di più alle condizioni di guida reali, Fca ha annunciato che aggiornerà le proprie calibrazioni Euro 6 con nuovi set di dati, così che saranno disponibili su tutti i nuovi veicoli a partire da aprile. L’iniziativa, precisa il gruppo, non costituisce campagna di richiamo ed è effettuata in maniera volontaria. Inoltre, il gruppo intende accelerare sull’applicazione della tecnologia di Active Selective Catalytic Reduction (Scr), così da renderla disponibile su un’ulteriore famiglia di veicoli diesel a partire dal secondo trimestre 2017.