1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fca: respinte le accuse dei due concessionari Usa, sono prive di fondamento

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat Chrysler Automobiles (Fca) respinge le accuse dei due concessionari statunitensi sul bilancio falsificato delle vendite mensili, che ieri ha scatenato un’ondata di vendite sul titolo. Nella notte il gruppo guidato da Sergio Marchionne ha emesso una nota precisando di aver appreso nella tarda giornata di ieri di una causa intentata in una Corte Federale dell’Illinois da due concessionari statunitensi dell’Illinois e della Florida, che accusano Fca Us di falso reporting delle proprie vendite. “Nonostante le numerose richieste di fornire la prova di tale supposta attività, gli attori si sono rifiutati di mostrare il fondamento delle loro accuse – si legge nella nota – FCA ha condotto una indagine sui fatti e ha concluso che tali accuse sono prive di fondamento”.