1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fca: Marchionne riceve notifica di sciopero in Usa

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La UAW (United Auto Workers) ha notificato un avviso di sciopero a Fca. Mano pesante da parte del sindacato statunitense dei metalmeccanici che ha deciso di aumentare la pressione sul management della casa automobilistica, dopo la bocciatura della proposta di rinnovo del contratto presentata la settimana scorsa da Sergio Marchionne per i lavoratori Usa.

Il sindacato, che rappresenta circa 40.000 lavoratori, ha stabilito il termine per iniziare lo sciopero alle 11.59 ora americana di oggi mercoledì 7 ottobre, attraverso una notifica comparsa sul proprio sito. Non sono tuttavia chiari i termini dell’azione di UAW che potrebbe interessare l’intero gruppo di dipendenti rappresentati, oppure potrebbe prendere di mira solo alcuni stabilimenti considerati strategici, come lo stabilimento di sistemi di trasmissione di Kokomo in Indiana.

Tale opzione è meno drastica e costosa, ma bloccherebbe ugualmente fino al 75% della produzione delle autovetture più redditizie per Fca.

Le trattative, in ogni casso, non sono terminate, come ha precisato la Fca con un comunicato sul proprio sito: “Continuiamo a lavorare con la UAW in modo costruttivo per raggiungere un nuovo accordo”, confermando di aver ricevuto l’avviso di sciopero.

Attualmente Fca su Borsa Italiana guadagna l’1,44%, scambiando a 12,95 euro per azione.