1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FCA, Marchionne: nessuna discussione con Volkswagen. Trump? Noi fedeli a scelte prese nel 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non c’è alcuna discussione in corso con Volkswagen per una eventuale operazione di consolidamento. E’ quanto ha detto Sergio Marchionne, parlando da Amsterdam, in occasione dell’assemblea degli azionisti di Cnh Industrial, Ferrari e FCA.

Marchionne ha risposto a una domanda di un azionista

“Abbiamo avuto uno scambio e questi scambi sono emersi nella stampa ma ora no, e non si è mai parlato di un’alleanza o di un consolidamento”.

Sul presidente Donald Trump, il presidente con deleghe esecutive di Cnh Industrial e AD di FCA ha affermato che FCA rimarrà “fedele alle scelte compiute nel 2009”.

“Trump rappresenta una certa America, il nucleo duro dell’America, e difende certi interessi americani come gli viene richiesto di fare, come l’idea di ricentralizzare le attività in America. Molte industrie hanno cercato di estendere attività in America e noi e Gm abbiamo deciso di continuare la produzione di pick-up in Messico”.

Il presidente Usa – ha continuato Marchionne – ha “sollevato una serie di questioni e cercheremo di dargli le risposte adeguate. Si tratta di richieste molto altisonanti e per ora pochi hanno reagito alle sue richieste. Trump è circondato da persone esperte che probabilmente forniranno indicazioni più moderate. Noi nel 2019 abbiamo fatto una scelta e rimarremo fedeli alle scelte fatte”.