1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fca balza ai massimi da agosto 2015 oltre quota 10 euro, mercato plaude a investimento negli usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo rally in Borsa per il titolo Fca che segna un avvio di giornata un balzo del 3% a 10,21 euro. Gli investimenti da 1 miliardo di dollari entro il 2020 per produrre 3 nuovi modelli Jeep negli Usa danno nuovo sprint al titolo Fca che ha superato questa mattina la soglia dei 10 euro, livello che non vedeva dall’agosto 2015. Da inizio anno Fca ha già messo a segno un balzo di oltre il 16 per cento.

La casa automobilistica italo-americana ha annunciato che il proprio marchio Jeep aggiungerà i SUV Wagoneer e Grand Wagoneer e un modello pick-up alla sua gamma. L’investimento andrà a rinnovare l’impianto di Warren, in Michigan, e quello di Toledo, in Ohio con l’aggiunta di 2.000 posti di lavoro. Il primo impianto produrrà la Jeep Wagoneer e la Grand Wagoneer e sarà adeguato anche per la fabbricazione del pickup Ram, attualmente prodotta in Messico. In Ohio verrà prodotto invece il nuovo pickup up di Jeep.

“Si tratta di un’ulteriore conferma dell’evoluzione del mix verso modelli a maggior valore aggiunto”, rimarcano gli esperti di Equita Sim.

Venerdì scorso Goldman Sachs ha inserito Fca nella propria conviction buy list con target price a 16,5 euro sottolineando proprio come il mercato continui a sottovalutare la capacità di Fca di migliorare il suo mix di prezzo nell’area Nafta posizionandosi maggiormente sulla vendita di automobili più redditizie.