1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fca, avvio in rosso dopo immatricolazioni auto Europa

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana prende il via in calo a Piazza Affari per Fiat Chrysler Automobiles (Fca) nel giorno in cui sono stati annunciati i dati Acea sulle immatricolazioni di auto. In particolare, il gruppo italo-americano ha immatricolato a novembre nell’Unione europea+Efta 68.720 vetture (-8% a/a), in linea con l’andamento del mercato che ha chiuso il mese passato con un saldo negativo dell’8,1 per cento. La quota di mercato di Fca è rimasta stabile al 5,9 per cento. Di mese in mese, la storia positiva e di crescita per il gruppo guidato da Mike Manley resta Jeep che ha visto le vendite di novembre salire di oltre il 29 per cento.

Commentando i dati Acea di oggi Pietro Gorlier, responsabile della regione Emea di Fca, dichiara: “La quota di penetrazione di Fca in Europa si mantiene stabile, anche se sono state privilegiate le cosiddette ‘vendite pulite’ nei canali più remunerativi: privati, flotte, noleggio a lungo termine. Per esempio, tra agosto e ottobre nei dieci principali mercati europei il mix delle vendite ai privati è cresciuto di quasi venti punti percentuali ed è in costante crescita”.