1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fca: accordo con Regione Piemonte e Fiom-Cgil, rinnovo annuale cassa integrazione a Mirafiori

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiom-Cgil ha reso noto che questa mattina è stato siglato l’accordo relativo al rinnovo annuale della cassa integrazione per riorganizzazione per i dipendenti dello stabilimento piemontese Mirafiori di Fiat Chrysler Automobilies.

In dettaglio, la firma dell’intesa è arrivata fra Fca e la Regione Piemonte, con la firma della stessa Fiom-Cgil e riguarda tutti i 650 operai dello stabilimento con riferimento al periodo in essere fra il 22 febbraio 2016 e il 19 febbraio 2017.

“Il lavoro delle Presse di Mirafiori” ha affermato in una nota Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom-Cgil, “è fortemente collegato alle produzioni torinesi di Fca e quindi il rinnovo della cassa integrazione era inevitabile, visto che la cassa riguarda sia la carrozzeria di Mirafiori che la Maserati di Grugliasco. E’ però importante che le rappresentanze sindacali della Fiom-Cgil abbiano potuto esercitare il proprio ruolo negoziale nei confronti dell’azienda, al fine di garantire a tutti i lavoratori il diritto ad un rientro, seppur parziale, al lavoro: per questo la Fiom-Cgil ha sottoscritto l’accordo con Fca, che rappresenta una positiva novità. Ancora una volta, purtroppo, le altre organizzazioni sindacali hanno preteso di discutere separatamente dalla Fiom-Cgil”.