Fazio e Tremonti di nuovo contrapposti, sulla banca del Sud

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Antonio Fazio e Giulio Tremonti rischiano di trovarsi presto su posizioni ancora una volta opposte. Il secondo con il suo progetto della banca del Sud, il primo che non la ritiene necessaria e, sebbene non direttamente, ne mostra l’inutilità illustrando grafici e cifre al vertice d’autunno degli amministratori delle principali banche italiane. Ma l’attenzione del tavolo di discussione èè stata focalizzata soprattutto sulla congiuntura congiuntura economica del Paese. Si è parlato dei segnali incerti e non univoci sulla ripresa economica che avrà un impulso nel breve periodo; delle difficoltà sul fronte della produzione industriale; delle previsioni più buie del medio e lungo termine illustrate nel bollettino della stessa Banca d’Italia presentato sabato scorso.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ITALIA

Confindustria stima produzione industriale a +0,6% ad aprile

Il Centro studi di Confindustria (CsC) rileva un incremento della produzione industriale italiana dello 0,6% in aprile su marzo, quando è stata stimata una variazione di -0,3% su febbraio. Sulla dinamica dell’attività – spiegano gli esperti – incide …

Enel: entra in esercizio parco eolico Lindahl

Enel, attraverso la controllata Enel Green Power North America, ha messo in esercizio il parco eolico Lindahl, il primo impianto del Gruppo nello stato americano del Nord Dakota. “Il completamento di Lindahl consolida la nostra forte crescita negli S…