Fazio indagato, la Bce in allarme

Inviato da Redazione il Lun, 03/10/2005 - 09:19
Preoccupazione per il caso Fazio. E' questa l'aria che si respira nelle stanze della Banca centrale europea dopo l'iscrizione del governatore della Banca d'Italia nel registro degli indagati per abuso d'ufficio. Fatto nuovo, che si aggiunge a una vicenda già complicata. "Stiamo monitorando la situazione per quanto è sotto la nostra responsabilità. A questo punto ci sono altre inchieste che stanno andando avanti", ha dichiarato Lucas Papademos, vice presidente della Bce. Sulla stessa linea le dichiarazioni di Josè Manuel Gonzales-Paramo, membro della Bce, che ha voluto però ricordare come la struttura delle banche centrali europee si fondi sul principio dell'indipendenza. La Bce deve infatti difendere l'autonomia dell'Istituto.
COMMENTA LA NOTIZIA