Fatturato: ripresa debole, ma dinamica economica non così negativa (Nomisma)

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 20/05/2014 - 13:37
"La conferma nel primo trimestre di una forbice tra fatturato in buona crescita (+0,7% in termini reali) e produzione stagnante (+0,1%) segnala che la congiuntura dell'industria, come viene misurata dall'indice di produzione industriale, è forse sottostimata; un problema che va ad affliggere il Pil", dichiara Sergio De Nardis, capo economista di Nomisma, commentando il dato Istat su fatturato industria diffuso stamattina.

"Questo è un fenomeno che si ripete nelle fasi di uscita dalle recessioni - prosegue De Nardis - l'indice della produzione industriale, per costruzione, tende a sovra-rappresentare le imprese che si contraggono e a sotto-rappresentare quelle che si espandono. Ne consegue una sottostima delle effettive dinamiche industriali nelle fasi di ripresa; il fatturato non è affetto da questo difetto. Ma è la produzione, e non il fatturato, quello che va a formare il Pil".

"La ripresa rimane molto debole e le difficoltà ci sono tutte, ma probabilmente la dinamica economica non è così negativa come quel -0,1% di Pil che il primo trimestre suggerisce; la sorpresa dei previsori è interamente giustificata", conclude De Nardis.
COMMENTA LA NOTIZIA