1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fatsweb, vertici mai stati oggetto d’indagine

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente e azionista di riferimento di Fastweb, Silvio Scaglia, e il consigliere Mario Rossetti “non sono mai stati oggetto di indagine e non hanno mai ricevuto alcun avviso di garanzia”. Lo afferma un comunicato della tlc milanese in aggiunta a quanto già riferito in precedenza circa l’infondatezza delle notizie stampa circa l’inchiesta della Procura di Roma che vede coinvolta anche Fastweb. “A tutela del proprio interesse e di quello di tutti i suoi azionisti”, Fastweb ha dato mandato ai propri legali di segnalare alla magistratura e alla Consob possibili ipotesi di turbativa di mercato. Le notizie stampa odierne parlavano di un’inchiesta su fatturazioni telefoniche fittizie da parte della Procura di Roma con Silvio Scaglia e altri cinque manager (di cui il solo Rossetti ancora in carica) iscritti nel registro degli indagati con ipotesi di reato che andavano da quella di associazione a delinquere a false comunicazioni sociali, passando per dichiarazioni infedeli mediante l’uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti.