1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FastWeb si lascia prendere dai rumor sull’S&P

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra le migliori blue chip del primo pomeriggio di Piazza Affari c’è senza dubbio FastWeb, che al momento fa registrare un progresso deciso pari a quasi il 3%, attestandosi al massimo intraday, a quota 42 euro tondi tondi. Intensi i volumi scambiati: sono già passati di mano 1,12 milioni di titoli ordinari, contro una media giornaliera dell’ultimo mese pari a 782mila pezzi. A spingere l’azione del gruppo fondato da Silvio Scaglia, oltre al buon umore che si respira quest’oggi su tutto il comparto tlc, anche alcune indiscrezioni che riguardano FastWeb nello specifico e secondo cui la società si sarebbe aggiudicata il primo lotto della gara indetta dal Cnipa, il centro informatico che opera presso la Presidenza del Consiglio, per la fornitura di servizi di trasmissione dati (connettività, VoIP) alla pubblica amministrazione. Sempre secondo tali fonti, FastWeb avrebbe presentato un’offerta di 550 milioni di euro in cinque anni ovvero circa il 54% al di sotto della base d’asta di 1,2 miliardi di euro.