1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: Schloter, nessuna attività sarà trasferita in Svizzera

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non vogliamo trasferire nessun tipo di attività dall’Italia alla Svizzera, vogliamo soltanto sfruttare il know-how di Fastweb”. Lo ha dichiarato il ceo di Swisscom, Carsten Schloter, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’Opa, aggiungendo che “il marchio non verrà toccato”, e che la volontà del gruppo elvetico è di cooperare con il management della società italiana. In particolare, ha precisato Schloter, “nel caso in cui l’Opa andasse in porto, dovremo definire con i vertici di Fastweb il limite ragionevole di accesso su banda larga, sicuramente oltre il 45%, e gli eventuali altri mezzi per un ampliamento dell’offerta”. L’obiettivo di Swisscom è quello di investire affinchè Fastweb entri anche nel mercato della telefonia mobile.