1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb schiva le vendite, Credit Suisse resta outperform

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si accentuano le vendite a Piazza Affari con l’S&P/Mib che cede circa un punto percentuale sui minimi di giornata. Tra i pochi titoli che riescono a schivare le vendite spicca Fastweb che al momento sale dello 0,45% a quota 39,40 euro dopo aver toccato un massimo a 39,50 euro. A sostenere le quotazioni della tlc guidata da Stefano Parisi e che fa capo a Swisscom è il report odierno del credit Suisse sul settore tlc in vista della prossima ondata di trimestrali. L’appuntamento con i conti del secondo trimestre per Fastweb è fissato per l’11 settembre e in attesa dei conti la casa d’affari elvetica non cambia il proprio giudizio positivo su Fastweb. La raccomandazione rimane “outperform” con prezzo obiettivo a 50 euro. A livello generale Credit Suisse si attende una seconda trimestrale in crescita per tutti gli operatori tlc europei tranne che in Norvegia e Svezia.