Fastweb, Scaglia si e' deciso a sottoscrivere aumento per 99,5 mln

Inviato da Redazione il Gio, 17/03/2005 - 08:44
Tanto tuonò, che piovve. Dopo giorni in cui il mercato aveva scommesso su diversi "numeri", Silvio Scaglia, fondatore e principale azionista di Fastweb, ha tratto il dado. Scaglia ha deciso ieri di sottoscrivere 2,872 milioni di azioni per un controvalore di 99,5 milioni di euro, nell'ambito dell'aumento di capitale da 800 milioni. La notizia si apprende da filing model, in cui si aggiunge che anche Carlo Micheli ha sottoscritto 2,3 milioni di azioni per un totale di 79,8 milioni di euro.

COMMENTA LA NOTIZIA