1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FastWeb risale la china dopo dichiarazioni di Scaglia su debito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Recupera terreno il titolo Fastweb in questa seconda parte di seduta sull’onda delle dichiarazioni di Silvio Scaglia, presidente e maggior azionista dell’ex e.Biscom, circa il possibile accordo per la rinegoziazione del suo debito che dovrebbe portare a costi dimezzati in termini di spread. Il gruppo a fine 2004 aveva debiti finanziari per 926,5 milioni e una posizione finanziaria netta negativa per 820,2 milioni. Attualmente il titolo Fastweb lascia sul terreno lo 0,34% a 41,56 euro dopo che in mattinata era arrivato a perdere il 3% circa toccando un minimo a quota 40,10 euro in coincidenza con l’uscita della forchetta di prezzo dell’aumento di capitale (tra 33 e 37 euro per azione).