Fastweb, nuovo finanziamento a lungo termine di 950 mln

Inviato da Redazione il Mar, 22/02/2005 - 09:25
Fastweb ha sottoscritto un nuovo contratto di finanziamento a lungo termine per complessivi 950 milioni di euro. La notizia si apprende da nota della società. Il nuovo contratto di finanziamento, firmato con ABN Amro, BNP Paribas, Royal Bank of Scotland, e Unicredit Banca Mobiliare, prevede l'erogazione a favore di Fastweb di complessivi 950 milioni a condizioni economiche nettamente migliorative rispetto al debito attualmente in essere, coerentemente all'accresciuta maturità e solidità del gruppo confermata anche dal recente varo del piano industriale 2005-2013. "Anche questa operazione, contraddistinta da un generale miglioramento di tutte le condizioni contrattuali", ha affermato Mario Rossetti, Chief Financial Officer di Fastweb, "rappresenta un segnale di forte fiducia da parte dei mercati finanziari internazionali nei confronti della società". Il finanziamento prevede una linea di credito a lungo termine di complessivi pari a 500 milioni, una linea di credito revolving di complessivi 450 milioni a copertura dei fabbisogni di circolante. Il finanziamento, insieme ai proventi dell'aumento di capitale, consente al gruppo di disporre della completa copertura finanziaria del proprio piano industriale e avrà scadenza finale il 31 dicembre 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA