1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FastWeb, Merrill Lynch alza il tiro e arriva a un target di 44 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al termine del processo di revisione strategica, il management di FastWeb ha optato per il “stand alone” piuttosto che accettare un’offerta che non era ai prezzi desiderati. Ciò significa, come mettono in evidenza gli esperti di Merrill Lynch, che il gruppo fondato da Silvio Scaglia ha deciso di rivedere leggermente al ribasso la guidance per il 2006 e di annunciare la distribuzione di un dividendo strordinario per un totale di 300 milioni di euro che sarà pagato nel corso di quest’anno. “Mentre la guidance del management per il 2006”, affermano gli analisti della casa d’affari, “è inferiore rispetto a quanto originariamente affermato nel business plan, i nostri numeri sono nettamente al di sotto della guidance, includendo le stime per il recente contratto vinto con la pubblica amministrazione. Ecco perché abbiamo deciso di ritoccare al rialzo le nostre previsioni”. Le revisioni al rialzo delle stime hanno condotto gli esperti di Merrill Lynch a calcolare un target price nuovo di zecca per FastWeb, a quota 44 euro per azione, con un upside potenziale nell’ordine del 7% rispetto alle attuali quotazioni di Borsa. La raccomandazione è invece “buy”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …