1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: Euromobiliare, riassetto Telecom avrà ripercussione su operatori alternativi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il riassetto di Telecom Italia avrà ripercussioni anche sugli operatori alternativi. Parola degli analisti di Euromobiliare. La separazione della rete – scrivono questi esperti nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com – potrebbe facilitare la competizione a Telecom Italia da parte degli alternativi anche se i maggiori beneficiari potrebbero risultare gli operatori che non hanno investito nella rete come Tele2, Tiscali o la stessa Wind rispetto a Fastweb. Secondo questi analisti la separazione delle attività fisse da quelle mobili sembra indicare che il modello di business di Fastweb non sia così debole come Telecom Italia voleva far credere quando stressava la necessità dell’offerta integrata fissomobile. Inoltre l’accordo di Murdoch con Telecom togli un potenziale compratore per gli alternativi e la cessione di TIM focalizzerà l’attenzione del mercato nei prossimi mesi, rendendo improbabile nello stesso periodo operazioni di M&A su Fastweb. “Il tema potrebbe riproporsi nel medio periodo in funzione del compratore di TIM: un operatore industriale potrebbe essere interessato a integrare Tim con la rete fissa”, concludono questi esperti.