1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: i dati preliminari non entusiasmano Akros, ecco tutti i perche’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Akros non fa una piega ai dati preliminari diffusi da Fastweb questa mattina. I numeri hanno invece sorpreso il mercato. Gli analisti hanno buoni motivi per tenere a bada l’entusiasmo. “La società ha pubblicato i dati preliminari del secondo trimestre 2005 con ricavi pari a 227 milioni di euro, in crescita del 27% anno su anno e del 17% trimestre su trimestre, rispetto alla nostra stima di 222 milioni di euro e ad un consensus nell’intorno degli 225 milioni”, ricordano gli esperti, aggiungendo che “l’Ebitda è stato pari ad 68 milioni contro una nostra stima pari a 69 milioni”. Dunque: “come ci si attendeva, la crescita dei clienti è stata una variabile endogena, guidata dall’accelerazione del piano di copertura più che da un incremento della quota di mercato”, spiegano così le ragioni del mancato entusiasmo alla merchant bank. Fastweb in effetti ha connesso nel trimestre 1,1 milioni di nuove abitazioni rispetto alla nostra attesa di 0,9 milioni e alle 0,8 milioni connesse nel trimestre precedente. Ebbene “nonostante la forte crescita dei ricavi, i margini sono rimasti compressi al 30% a causa dei costi di espansione. Non ravvisiamo particolari spunti di investimento in questo settore”, è il verdetto.