1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: Citigroup consiglia ancora di muoversi con prudenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Meglio mettersi il cuore in pace su Fastweb. Almeno nel breve termine. Parola degli analisti di Citigroup. A surriscaldare la situazione attorno a Fastweb è stata la notizia di ieri secondo cui il Tribunale del riesame di Roma ha confermato il sequestro di documenti, effettuato lo scorso autunno dal Nucleo valutario della Guardia di Finanza, per la vicenda che vede indagati il presidente e altri cinque manager della compagnia telefonica. Una “novità” che a detta del broker potrebbe creare qualche grana all’azione sul listino. “Nonostante consideriamo Stefano Parisi come un manager grande lavoratore, Fastweb è stata protagonista di eventi corporate senza fine durante gli ultimi due anni. Gli investitori che amano le small cap potrebbero anche stufarsi”, scrive senza troppi giri di parole l’esperto che ha redatto il report. L’analista di Citigroup alla luce degli ultimi sviluppi che hanno visto protagonista Fastweb ha così confermato la raccomandazione sell (vendere) sul titolo. “Il rischio overhang è molto probabile, le indagini potrebbero creare qualche ulteriore fastidio all’azione”, argomenta ancora. Risultato: “Dato che dopo il calo del 2006 non abbiamo individuato alcun motivo per essere short su Fastweb; dopo la forte performance dell’azione perché dovremmo essere long ora?”, ci lascia con una domanda l’esperto.