Fastweb: Centrosim, ridimensionamento quota Scaglia peserà nel breve

Inviato da Micaela Osella il Mer, 17/01/2007 - 10:21
Quotazione: FASTWEB
La mossa a sorpresa di Silvio Scaglia continua a tenere banco a Piazza Affari. "Il placement di Ubm e il rientro delle ipotesi speculative hannopesato ieri fortemente sul titolo, nonostante il lock up di 12 mesi sulla quota
residua di Scaglia pari al 18,75%", commentano gli analisti di Centrosim. Secondo questi esperti a sorprendere in negativo sono state soprattutto le modalità di riduzione della quota, finita sul mercato dopo mesi di indiscrezioni di cessione a operatori industriali e private
equity. "In prospettiva il ridimensionamento della quota di Scaglia avvicina il profilo di Fastweb a quello di una public company ma nel breve periodo il titolo potrebbe restare debole in attesa dei risultati definitivi 2006", conclude l'esperto di Centrosim, che conferma la raccomandazione neutral indicando un target price a 41 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA