1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: Centrosim, l’ipotesi di riduzione dividendo peserà sul titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giù la maschera in casa Fastweb. La società ha reso nota l’iscrizione di Silvio Scaglia nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Roma per le presunte false fatturazioni. Una notizia che secondo indiscrezioni di stampa potrebbe portare a un rinvio al prossimo 19 febbraio della discussione del Cda sul dividendo straordinario. “L’ipotesi di riduzione o taglio del dividendo potrebbe incidere negativamente sul titolo”, commentano gli analisti di Centrosim, “anche se restiamo del parere che la società dovrebbe sfruttare le potenzialità di incremento della leva finanziaria per privilegiare le opportunità di crescita piuttosto che massimizzare la distribuzione dei dividendi”. Mentre per quanto riguarda l’iscrizione di Scaglia nel registro degli indagati non si tratta di un grosso scossone: “non rappresenta una novità sostanziale, alla luce delle recenti anticipazioni di stampa”. La raccomandazione su Fastweb resta confermata a neutral con target price a 41 euro.