Fastweb arranca sull'S&P/Mib, Db fa il punto sui nuovi servizi

Inviato da Redazione il Lun, 03/04/2006 - 12:20
Quotazione: FASTWEB
Giro di boa di seduta in area negativa per Fastweb che non cavalca l'onda rialzista di Piazza Affari in questa prima seduta settimanale. Attualmente il titolo della tlc che fa capo a Silvio Scaglia fa segnare un calo dell'0,62% a 41,83 euro. Sono partite oggi le nuove offerte di Fastweb che prevedono i 20 Megabit di velocità in ricezione e 1 Megabit in invio proposti allo stesso costo mensile dei 6 Megabit (40 euro al mese) fatta eccezione per una commissione una tantum da 80 euro. Attualmente la copertura della popolazione è del 40% con target al 70% per giugno 2006 e 100% a fine anno. Da Deutsche Bank rimarcano come l'offerta sia simile a quella che sta lanciando Telecom Italia e con lo stesso livello di copertura della popolazione ma con una velocità di uscita superiore rispetto alla tlc guidata da Marco Tronchetti Provera. Poi è partita anche Fastweb Easy (senza canone), pura offerta broadband che secondo gli analasti di Deutsche Bank è il preludio al lancio di un'offerta mobile, che arriverrà non appena sara' siglato un accordo commerciale con un operatore mobile. Duetsche, che ha mantenuto il rating buy con target price a 60 euro, ha aggiunto che per il management l'Arpu (ricavo medio per cliente) resterà oltre gli 800 euro/anno nel 2006, livello superiore a quanto stimato da DB (767 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA