1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb: Akros fiuta nuovi acquisti speculativi in arrivo su posticipo risultati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fastweb resta un tema caldo a Piazza Affari. Il gruppo fondato da Silvio Scaglia ha comunicato di aver posticipato l’annuncio dei risultati trimestrali dalla settimana corrente al 20 gennaio. Uno slittamento che non è passato inosservato al mercato. “Il posticipo potrebbe far sospettare l’intenzione della società di comunicare, contestualmente alla pubblicazione dei risultati, informazioni relative al processo di ricerca di un partner finanziario o industriale”, spiegano gli analisti di Banca Akros nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. Ci sono infatti stati dei precedenti illustri. Come ricordano bene questi esperti l’annuncio dell’aumento di capitale era stato dato da Fastweb in concomitanza con i risultati del quarto trimestre 2004, mentre l’attuale processo strategico è stato comunicato lo scorso 11 novembre con i risultati del terzo trimestre. Quale impatto potrebbe delinearsi sul titolo? “Potrebbe scatenare nuovi acquisti speculativi”, rispondono nella nota ancora gli analisti di Banca Akros. “L’ipotesi di ritardi su una pubblicazione debole sembra invece meno probabile, tenendo conto di un consensus già più conservativo della guidance della società”.