FastWeb afflitta dalle vendite dopo exploit di ieri

Inviato da Redazione il Gio, 03/11/2005 - 15:32
Ieri alle stelle e oggi non alle stalle ma sicuramente al ribasso. Dopo il +6,74% di ieri oggi infatti FastWeb è affossata dagli ordini di vendita a Milano e per questo cede sul campo poco più del 2%, collocandosi a 40,65 euro. Su richiesta Consob, tramite un comunicato stampa, il presidente della società, Silvio Scaglia, ieri ha negato sia l'esistenza di trattative in corso per la cessione della sua quota, pari al 25%, in FastWeb, sia il sussistere di patti parasociali tra i soci. Ieri infatti si era ipotizzato che avessero messo gli occhi sulla società alcuni big settoriale del rango di British Telecom e Rupert Murdoch.
COMMENTA LA NOTIZIA