1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Farmaceutica: Rottapharm dopo Madaus Pharma pensa già a nuove “conquiste”-1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con l’acquisizione della tedesca Madaus Pharma Rottapharm prevede di chiudere il 2007 con un fatturato consolidato pari a circa 610 milioni di euro, l’80% del quale derivante dai mercati europei, e un margine operativo lordo del valore di 151 milioni di euro. La società della famiglia Rovati partita da Monza non è però ancora sazia, anzi ha già in mente nuove tappe per crescere. Nel piano industriale da qui ai prossimi cinque anni è infatti previsto che il fatturato raggiungerà quota un miliardo e un ebitda di circa 300 milioni di euro. Numeri ambiziosi che saranno perseguiti dal gruppo attraverso appunto una minuziosa campagna M&A. “Di solito sono i gruppi stranieri che vengono in Italia a fare shopping, la nostra acquisizione della società tedesca è un buon segnale. Noi non puntiamo alla leadership nel mercato domestico, ma vogliamo mostrare i muscoli per rispondere alle esigenze del mercato”, ha spiegato Luca Rovati, amministratore delegato della società ai giornalisti che gli chiedevano la ratio del deal nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’operazione.