Fari del mercato puntati a Francoforte. Per Rbs prestare orecchio al tono discorso Trichet -1

Inviato da Micaela Osella il Gio, 03/02/2011 - 09:50
Le Borse del Vecchio Continente a un'ora dal suono della campanella proseguono la seduta all'insegna della prudenza. Gli investitori aspettano la riunione del board della Bce e cercheranno di cogliere gli orientamenti che potranno emergere in materia di tassi. E' dall'inizio della settimana che la speculazione è attiva sulla possibilità di un anticipo del rialzo dei tassi da parte della Banca centrale europea, alimentato dalla nuova impennata dell'inflazione nel mese di gennaio. Stamattina sta prendendo corpo il parere che la Bce potrebbe non essere così aggressiva, segnala un trader di una grande banca giapponese.
COMMENTA LA NOTIZIA