1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Fannie Mae termina il quarto trimestre e l’esercizio 2007 in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale da dimenticare per gli azionisti Fannie Mae. Il colosso dei prestiti immobiliari ha evidenziato nell’ultima frazione del 2007 perdite pari a 3,55 miliardi di dollari, ovvero 3,8 dollari per azione. Il dato depurato dalle componenti straordinarie registra un “rosso” per 3,79 dollari per azione. Nell’intero 2007 la perdita di è attestata a 2,63 dollari per azione, dato che si raffronta all’utile di 3,65 dollari del 2006. Il management ha precisato di attendersi ulteriore debolezza del mercato immobiliare nel corso del 2008.