1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Falck Renewables: ricavi ed Ebitda in crescita a doppia cifra nel 2012

QUOTAZIONI Falck Renewables
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Falck Renewables, stando ai dati preliminari approvati oggi dal Cda, ha chiuso l’esercizio 2012 con ricavi in crescita di 26 milioni di euro a 275 milioni e un Ebitda che con un +11% si è portato a 158 milioni di euro. “La crescita dei ricavi e dell’Ebitda -si legge nella nota della società- è ascrivibile alla maggiore produzione annua ed è stata in parte ridotta per effetto della scadenza della quota incentivo relativa alla tariffa Cip6 riconosciuta ai termovalorizzatori”.

La posizione finanziaria netta, senza il fair value dei derivati, presenta un saldo a debito di 757 milioni di euro (765,2 milioni di euro al 31 dicembre 2011) mentre includendo il fair value è pari a circa 843 milioni di euro (da 826,1 milioni). La capacità installata si attesta a 716 MW in crescita del 5% rispetto all’anno precedente.

Il Cda della società ha stabilito di procedere all’approvazione del progetto di bilancio 2012, del resoconto di gestione al 31 marzo e del nuovo Piano Industriale 2013-2017 entro il 27 maggio 2013. “Il rinvio si è reso necessario per effettuare approfondimenti relativi alle vicende che hanno portato al
contenzioso civile con la regione Sicilia, sospeso in attesa del pronunciamento della Corte di Cassazione, al contenzioso amministrativo presso il TAR di Palermo, per il quale è stata fissata la prima udienza al 7 maggio 2013 e all’indagine della magistratura inerente la gara del 2002 per la realizzazione di sistemi integrati per la gestione dei rifiuti in Sicilia, già comunicata al mercato”.