Facebook: utili e ricavi volano nel II trimestre e battono le attese

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 25/07/2013 - 09:06
Quotazione: FACEBOOK

Facebook ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 333 milioni di dollari (13 centesimi per azione) rispetto al rosso di 157 milioni di dollari 88 centesimi per azione) dell'analogo periodo dell'anno scorso. L'utile per azione rettificato è stato così pari a 19 centesimi rispetto ai 12 centesimi dello stesso periodo dell'anno scorso e ai 14 centesimi previsti dal consensus. Balzo del 53% dei ricavi che sono ammontati a 1,81 miliardi di dollari rispetto agli 1,18 miliardi di dodici mesi fa e agli stimati 1,62 miliardi.

I conti hanno beneficiato soprattutto degli ottimi dati sulla pubblicità relativi ai dispositivi mobili. I ricavi relativi a questo settore rappresentano circa il 41% degli 1,60 miliardi di dollari che Facebook ha incassato nel secondo trimestre dell'anno dalla pubblicità, contro il 30% dei primi tre mesi dell'anno. "Il lavoro fatto per fare del mobile la migliore esperienza di Facebook sta dando buoni risultati e ci fornisce buone basi per il futuro", ha dichiarato Zuckerberg che ha aggiunto: "La nostra priorità principale è allargare il numero dei venditori, non quello delle pubblicità".

Gli utenti unici collegati al social media su telefoni e tablet da aprile a giugno sono stati 469 milioni su base giornaliera e 819 milioni su base mensile, il 51% in più dei primi tre mesi del 2012. Complessivamente alla fine di giugno gli utenti di Facebook erano 1,15 miliardi. E' volato il titolo nell'afterhours mostrando un rialzo di oltre il 20% e superando i 30 dollari per azione, livello che non vedeva dallo scorso febbraio.

COMMENTA LA NOTIZIA