1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Facebook tocca nuovo massimo storico, market value supera 100 mld dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
La risalita di Facebook continua, tanto da toccare un nuovo massimo storico e superare la soglia dei 100 miliardi di dollari di capitalizzazione. Dopo i brillanti conti del secondo trimestre, gli investitori sono tornati fiduciosi sul titolo del social network, ottimisti che il gruppo fondato da Mark Zuckerberg possa continuare ad aumentare i ricavi attraverso la pubblicità sui dispositivi mobili.
Ieri il titolo del social network ha chiuso con un rialzo dell’1,9% a 41,34 dollari a Wall Street, dopo aver scambiato a 41,94 dollari, il suo massimo da quando si è quotato il 18 maggio del 2012. Da inizio anno Facebook ha guadagnato il 55% contro il +16% dell’indice S&P500. L’azione ha incassato quasi il 60% dopo la pubblicazione dei conti trimestrali lo scorso 24 luglio. 
La trimestrale, che ha visto utili e ricavi superiori alle attese, ha infatti dato la spinta giusta a Facebook. Nel periodo aprile-giugno, il gruppo ha registrato un utile netto di 333 milioni di dollari contro il rosso di 157 milioni di dollari dell’analogo periodo dell’anno scorso. L’utile per azione rettificato è stato così pari a 19 centesimi rispetto ai 12 centesimi dello stesso periodo dell’anno scorso e ai 14 centesimi previsti dal consensus. I ricavi sono balzati del 53% a 1,81 miliardi di dollari (consensus fermo a 1,62 miliardi). Facebook ha spiegato che i conti hanno beneficiato soprattutto degli ottimi dati sulla pubblicità relativi ai dispositivi mobili. I ricavi relativi a questo settore rappresentano circa il 41% degli 1,60 miliardi di dollari che Facebook ha incassato nel secondo trimestre dell’anno dalla pubblicità, contro il 30% dei primi tre mesi dell’anno.
Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Segno meno per i listini europei

Chiusura all’insegna della prudenza per le borse europee, alle prese con la debolezza del comparto energetico e con indicazioni macro contrastanti arrivate dalla Germania. Il Ftse100 ha terminato l’ultima seduta della settimana con un calo dello 0,2%…

Strategie di investimento

I gestori preferiscono l’azionario europeo a Wall Street. Il report di Bank of America

La risalita di Facebook continua, tanto da toccare un nuovo massimo storico e superare la soglia dei 100 miliardi di dollari di capitalizzazione. Dopo i brillanti conti del secondo trimestre, gli investitori sono tornati fiduciosi sul titolo del social network, ottimisti che il gruppo fondato da Mark Zuckerberg possa continuare ad aumentare i ricavi attraverso […]

MERCATI

Wall Street: futures Usa deboli in cerca di direzione

I futures sui principali indici statunitensi sono poco mossi in cerca di direzione, con il dato sulle vendite di case nuove e l’indice Pmi manifatturiero che potrebbero dare qualche spinta. A circa due ore e mezza dall’inizio degli scambi, il contrat…

PIAZZA AFFARI

Prysmian: titolo in testa al Ftse Mib dopo promozione analisti

Il titolo Prysmian si mette in evidenza questa mattina sul listino principale di Piazza Affari. In una seduta intonata al ribasso, l’azione del gruppo dei cavi balza in testa al Ftse Mib con un progresso di oltre 2 punti percentuali (+2,01%) in area …