1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Facebook sale del 3% all’indomani della trimestrale. Ubs alza target price a 28 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Facebook festeggia a Wall Street le vendite trimestrali in rialzo e migliori delle attese. Il titolo del social network più famoso del mondo sale in Borsa di oltre il 3% a 28,3 dollari per azione dopo avere registrato nei primi tre mesi dell’anno ricavi in crescita del 38% a 1,46 miliardi di dollari grazie al sostegno del settore della pubblicità mobile. All’indomani della trimestrale gli analisti di Ubs hanno confermato la raccomandazione a neutral su Facebook, ma hanno alzato il target price a 28 dollari dai precedenti 26 dollari grazie “ai ricavi di medio termine, soprattutto per il mobile e pagamenti, e all’ebitda margin migliori delle attese”. Ritoccate all’insù anche le previsioni per il 2013: gli esperti della banca elvetica stimano ora per Facebook un giro d’affari pari a 6,63 miliardi di dollari dalla precedente indicazione a 6,56 miliardi e un ebitda rettificato a 3,6 miliardi da 3,5 miliardi.